LABORATORI, SPETTACOLI, DEGUSTAZIONI

LA BRIOCHETTE
In occasione della prima edizione del festival, Douce ha preparato un prodotto ad hoc: la brioche ispirata all’epoca dei lumi.
Si tratta della “BRIOCHETTE CUCINA D’EPOCA” pensata dai maîtres pâtissiers Michel Paquier e Marco Rinella: soffice brioche francese farcita con crema leggera al cioccolato profumato con cannella e vaniglia.
I riferimenti al ‘700 consistono nei profumi dati al cioccolato, che veniva consumato sotto forma di bevanda, aggiungendo alle fave di cacao macinate, lo zucchero, la vaniglia e la cannella.
La BRIOCHETTE è stata proposta in esclusiva durante il weekend del Festival da Douce in Piazza Matteotti.

11.00 e 16.00 > PORTICATO, Palazzo Ducale
IL PRANZO DEL DOGE
Il pranzo del serenissimo doge Giò Francesco Brignole Sale datato 3 marzo 1746 e conservato nell’Archivio Storico del Comune di Genova offre lo spunto per raccontare le tradizioni alimentari del periodo, gli usi e i costumi della classe aristocratica genovese. Un laboratorio di azione scenica e di invenzione creativa, tra ricostruzione storica e allestimento della tavola, per conoscere le curiosità, i gusti e i vezzi culinari di un’epoca ricca di cambiamenti e innovazioni culinarie.
5 – 11 anni | a cura dei Servizi Educativi e Culturali di Palazzo Ducale | su prenotazione |  prenotazioni@palazzoducale.genova.it


10.30 e 15.30 > PORTICATO, Palazzo Ducale
CHEF-NZIATI ILLUMINATI
Come e cosa si mangiava nel ‘700?  Esistevano già le nostre trenette al pesto preferite?  Attraverso un gioco a squadre, impariamo a conoscere gli alimenti che sono entrati a fare parte della nostra cucina nel secolo dell’Illuminismo, i gusti e le abitudini dell’Europa del tempo. Usiamo la scienza (degli alimenti), la ragione degli equilibri e la critica dei gusti per illuminare la nostra tavola e raffinare il palato. Unendo con sapienza gli ingredienti, possiamo scrivere ricette sfiziose, colorate e fantasiose. Che vincano gli chef-nziati più illuminati!
8 – 12 anni | in collaborazione con la Cooperativa Dafne | non occorre prenotazione


11.30 e 16.30 > PORTICATO, Palazzo Ducale
L’INTURSOIA DELLE TROFIE
La storia delle trofie è legata alla nostra terra, la Liguria, precisamente al Golfo Paradiso, qui sono nate e qui è partito il loro lungo viaggio. Tanto semplici sono gli ingredienti che compongono l’impasto quanto complesso il gesto che dona alla trofia la caratteristica forma attorcigliata detta “intorsoia”. Un laboratorio interamente dedicato alla manualità: percorrendo la storia del formato di pasta più amato dalla nostra regione, impareremo a fare le trofie! Indossate il grembiule, è tempo di mettere le mani in pasta!
per tutti | in collaborazione con il Pastificio Novella | non occorre prenotazione


dalle 19.00 alle 20.00 > SALA DEL MINOR CONSIGLIO, Palazzo Ducale
Soirée Galante – LA DANSE À L’IMPÉRIALE
Con la Compagnia Italiana Teatro e Danza diretta da Livia Ghizzoni
Quattro coppie, in costume d’epoca (panier per le dame e marsine peri cavalieri) danzeranno danze della tradizione settecentesca (bouquette, pas de gras, mr Beverdge Maggott’s) e un Ländler di Mozart.


11.00 > PORTICATO, Palazzo Ducale
IL PRANZO DEL DOGE

Il pranzo del serenissimo doge Giò Francesco Brignole Sale datato 3 marzo 1746 e conservato nell’Archivio Storico del Comune di Genova offre lo spunto per raccontare le tradizioni alimentari del periodo, gli usi e i costumi della classe aristocratica genovese. Un laboratorio di azione scenica e di invenzione creativa, tra ricostruzione storica e allestimento della tavola, per conoscere le curiosità, i gusti e i vezzi culinari di un’epoca ricca di cambiamenti e innovazioni culinarie.
5 – 11 anni | a cura dei Servizi Educativi e Culturali di Palazzo Ducale | su prenotazione |  prenotazioni@palazzoducale.genova.it


10.30 > PORTICATO, Palazzo Ducale
CHEF-NZIATI ILLUMINATI
Come e cosa si mangiava nel ‘700?  Esistevano già le nostre trenette al pesto preferite?  Attraverso un gioco a squadre, impariamo a conoscere gli alimenti che sono entrati a fare parte della nostra cucina nel secolo dell’Illuminismo, i gusti e le abitudini dell’Europa del tempo. Usiamo la scienza (degli alimenti), la ragione degli equilibri e la critica dei gusti per illuminare la nostra tavola e raffinare il palato. Unendo con sapienza gli ingredienti, possiamo scrivere ricette sfiziose, colorate e fantasiose. Che vincano gli chef-nziati più illuminati!
8 – 12 anni | in collaborazione con la Cooperativa Dafne | non occorre prenotazione


11.30 > PORTICATO, Palazzo Ducale
L’INTURSOIA DELLE TROFIE
La storia delle trofie è legata alla nostra terra, la Liguria, precisamente al Golfo Paradiso, qui sono nate e qui è partito il loro lungo viaggio. Tanto semplici sono gli ingredienti che compongono l’impasto quanto complesso il gesto che dona alla trofia la caratteristica forma attorcigliata detta “intorsoia”. Un laboratorio interamente dedicato alla manualità: percorrendo la storia del formato di pasta più amato dalla nostra regione, impareremo a fare le trofie! Indossate il grembiule, è tempo di mettere le mani in pasta!
per tutti | in collaborazione con il Pastificio Novella | non occorre prenotazione